Dott. Luigi Fasolino

Dott. Luigi Fasolino

GINECOLOGO

Image module
  • Laureato in Medicina e Chirurgia
  • Specializzato in Ginecologia e Ostetricia
PRENOTA UNA VISITA
Prenota ora una visita presso lo studio del dott. Luigi Fasolino
PRENOTALA ORA
Prenota una visita presso lo studio del dott. Luigi Fasolino.

Il dott. Fasolino visita a Salerno, Napoli, Roma, Milano e Atena Lucana (SA).

Per prenotare una visita con il dott. Luigi Fasolino compila il form sottostante con i tuoi dati; il dottore ti ricontatterà al più presto ai recapiti indicati per fissare il tuo appuntamento.

Ti ricordiamo che le visite sono private e a pagamento.


Informativa sulla Privacy
Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

PARTECIPA ALLE WEBINAR
Partecipa alle webinar gratuite organizzate dal dott. Luigi Fasolino.

Il profilo

Il Dottor Luigi Fasolino è Dirigente Medico presso l’U.O. Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale ASL Salerno, P.O. Umberto I.

Durante la formazione – svoltasi tra Europa e U.S.A. – si è concentrato sull’acquisizione di abilità laparoscopiche, isteroscopiche e robotiche, sviluppando un interesse attivo nell’impiego di dispositivi di simulazione concernenti l’apprendimento della chirurgia endoscopica.

La sua attività di Dirigente Medico, attualmente, si basa sull’applicazione di tecniche mini invasive nell’ambito della chirurgia ginecologica benigna e maligna.

È membro del board della world SLS (Society of Laparoendoscopic Surgeons), Honorary Member della SRCMIG (Romanian Society of Minimally Invasive Gynaecological Surgery), della BAMIGS (Bulgarian Association of Minimally Invasive Gynecological Surgery) e unico docente italiano della tecnica laparoscopica Vertical Zone ideata dal dr. Charles Koh al Columbia St. Mary Hospital di Milwaukee, Wisconsin (USA).

Ha conseguito il Diploma in Robotic Surgery presso lo STAN Institute di Nancy in Francia, diventando tra i più giovani docenti di chirurgia robotica ginecologica.

Quale membro delle faculty di SLS, AAGL (American Association of Gynecologic Laparoscopists), SICMIG (Scuola Italiana di Chirurgia Mini Invasiva Ginecologica), SEGi (Società Italiana di Endoscopia Ginecologica) e SRCMIG, partecipa in qualità di docente a diverse conferenze di chirurgia mini invasiva in tutto il mondo.

È responsabile Regionale Basilicata della SEGi e responsabile per il Sud Italia di SEGi Young
È il fondatore di ISE – Italian School of Endoscopy.

Di cosa si occupa

Patologie dell'apparato urogenitale femminile