Prof. Edoardo Cervi

Prof. Edoardo Cervi

SPECIALISTA IN CHIRURGIA GENERALE E VASCOLARE

Image module
  • Laureato in Medicina e Chirurgia
  • Specializzato in Chirurgia Generale
  • Specializzato in Chirurgia Vascolare
CHIEDI UNA CONSULENZA
Richiedi una consulenza personale gratuita online al nostro specialista.
RICHIEDILA
Richiedi una consulenza personale al prof. Edoardo Cervi.

Richiedere una consulenza personale gratuita al prof. Cervi è semplicissimo.

Devi solo compilare il form sottostante con le informazioni richieste, spiegando in modo chiaro, sintetico ed esaustivo la tua problematica ed allegando alla tua richiesta eventuale documentazione (esiti, referti..) in tuo possesso.

Il dottore riceverà la tua richiesta nella sua mail e ti risponderà quanto prima ai recapiti indicati.


Informativa sulla Privacy
Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

PRENOTA UNA VISITA
Prenota ora una visita presso lo studio del prof. Edoardo Cervi.
PRENOTALA ORA
Prenota una visita presso lo studio del prof. Edoardo Cervi

Per prenotare una visita con il prof. Edoardo Cervi compila il form sottostante con i tuoi dati; il dottore ti ricontatterà al più presto ai recapiti indicati per fissare il tuo appuntamento.

Ti ricordiamo che le visite sono private e a pagamento.


Informativa sulla Privacy
Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

PARTECIPA ALLE WEBINAR
Partecipa alle webinar gratuite organizzate dal prof. Edoardo Cervi.

Il profilo

Nato a Brescia il 19/03/73

Ha conseguito la maturità classica nel 1992.

Iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia nell’anno accademico 1991-1992, ha frequentato come Allievo interno della Clinica Chirurgica dell’Università III Divisione diretto dal Prof. S.M. Giulini dal 3° anno di Medicina e Chirurgia e ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia il 23/07/98 con la votazione di 110/110 e lode con menzione accademica, discutendo una tesi di laurea dal titolo “ La evoluzione del trattamento chirurgico del carcinoma gastrico negli ultimi vent’anni: due decenni a confronto”, (Ch. mo Prof. S.M. Giulini).

Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione medica nella prima sessione del 1999 presso l’Università degli Studi di Brescia con la votazione 90/90.

Si è immatricolato per l’anno accademico 1998/99 presso l’Università degli Studi di Brescia al primo anno regolare della scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale.

Si e’ specializzato Chirurgia Generale nell’anno accademico 2003-2004 con il massimo dei voti (50/50 e lode) discutendo la tesi “Significato del monitoraggio intraoperatorio della vascolarizzazione distale in corso di sostituzione dell’aorta addominale per aneurisma”.

Durante il primo anno di Specializzazione (dal 1° luglio 1999 al 1° luglio 2000) ha frequentato il Dipartimento di Chirurgia dei Trapianti dell’Ospedale Universitario Hautpierre di Strasburgo diretto dal Prof. Philippe Wolf, allo scopo di apprendere le tecniche chirurgiche e mediche dei trapianti di fegato, ottenendo il riconoscimento del suo operato con una lettera di encomio da parte del Direttore Prof. Philippe Wolf.

Durante tale periodo il Dott. Cervi ha partecipato attivamente all’attività della sala operatoria negli interventi di trapianto di fegato, di rene e rene-pancreas e si è dedicato alla gestione medico-internistica dei pazienti trapiantati. Nel secondo semestre è stato responsabile della terapia intensiva dei malati trapiantati e ha svolto servizio attivo nel Pronto Soccorso chirurgico dell’Ospedale di Hautpierre.

Nel dicembre 2003 è risultato vincitore di concorso pubblico per Ricercatore Universitario per il settore scientifico disciplinare MED 18-Chirurgia Generale, bandito dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia, prendendo servizio dal 2° gennaio 2004 presso la Clinica Chirurgica, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Brescia e, dal 1° Febbraio 2004 convenzionato per l’attività assistenziale con l’Azienda Ospedaliera Spedali Civili.

Dall’Anno Accademico 2005-2006 è stato nominato Professore Aggregato ai sensi dell’art. 1, comma 11, della legge 4/11/2005, n. 230.

Dall’Anno Accademico 2005 è stato membro del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia.

In data 26/10/2007 con Decreto Rettorale 1438 è stato nominato rappresentante dei ricercatori nel Consiglio della Facoltà di Medicina e Chirurgia per il triennio accademico 2007/2008 – 2009/2010.

Si e’ specializzato presso l’ Universita’ degli Studi di Pavia in Chirurgia Vascolare nell’Anno Accademico 2012-13 con il massimo dei voti (100/100) e la lode discutendo la tesi “ aneurisma dell’arteria poplitea: trattamento endovascolare e trattamento “open”. Risultati a breve e medio termine.

Nell’Anno Accademico 2014-2015 è stato nominato Professore Associato per il Med 18-Chirurgia Generale

Ha partecipato quotidianamente alle attività assistenziali, di sala operatoria, di ricerca e didattica proprie dell’Istituto di Clinica Chirurgica dell’Università degli Studi di Brescia, collaborando con i docenti di Chirurgia Generale, di Chirurgia d’Urgenza, di Chirurgia Vascolare e di Semeiotica Chirurgica.

In particolare si è dedicato all’applicazione delle metodiche di diagnostica vascolare non invasive, nello studio e nell’accertamento della patologia aterosclerotica sia a livello aortico che degli arti inferiori e dei tronchi sovraortici, oltre che per la valutazione vascolare nei pazienti sottoposti a trapianto di rene.

Ha partecipato a Simposi, Corsi e Congressi di chirurgia nazionali ed internazionali

Si è presentato direttamente o come coautore in comunicazioni e poster.

E’ coautore di pubblicazioni scientifiche in riviste di chirurgia generale e vascolare

Dal Gennaio 2019 lavora presso l’ospedale “Piccole Figlie” di Parma, in qualità di chirurgo vascolare.

Dal 1 Settembre 2020 lavora presso l’ospedale Valparma di Langhirano in qualità di chirurgo vascolare.

ATTIVITA’ DIDATTICA

E’ stato Docente di Chirurgia Generale del Corso di laurea in Biotecnologie.

E’ stato titolare del Modulo di Vasculopatie di interesse chirurgico del Corso di laurea in Medicina e Chirurgia VI anno.

E’ stato docente di Chirurgia Generale della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale .

E’ stato docente di Chirurgia Generale della Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione.

E’ stato docente di Chirurgia Generale della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia.

E’ stato Cultore della Materia per l’Insegnamento di Chirurgia Vascolare nel Corso Integrato di Malattie dell’Apparato Respiratorio e dell’Apparato Cardiovascolare- V anno.

E’ stato Cultore della Materia per il Corso Integrato di Clinica Chirurgica- VI anno.

E’ stato Cultore della Materia per il Corso Integrato di Chirurgia d’Urgenza -VI anno

E’ stato referente del tirocinio pratico svolto in Istituto per quanto riguarda il Corso di Semeiotica Chirurgica (IV anno), Chirurgia Vascolare (V anno), Chirurgia d’Urgenza (VI anno) e Clinica Chirurgica (VI anno).

Dal 2003 è stato tutor per il tirocinio relativo all’esame di stato per l’abilitazione all’attività di Medico Chirurgo.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

Ha svolto il ruolo di sperimentatore nei seguenti studi prospettici, multicentrici, a doppio cieco, randomizzati internazionali per valutare l’efficacia dell’antibiotico Ertapenem nel trattamento delle infezioni intraadominali:

“A prospective, multicenter, open-label, randomized, comparative study, to evacuate the efficacy, safety and tolerability of Ertapenem, versus Piperacillin-Tazobactam in the treatment of intra-abdominal infections in adults”. (International Journal of Surgery 2005, 3, 25-34).
“A prospective,double-blind, multicenter, randomized clinical study to compare the efficacy and safety of Ertapenem 3 days vs Ertapenem standard duration in the preoperative treatment of localized community acquired IAI.”( presentato all’International Society for Digestive Surgery. Roma 29/11-02/12 2006).

E’ oppure è stato membro delle seguenti Società Scientifiche:
– Società Italiana di Chirurgia Generale
– Società Italiana dei Chirurghi Universitari
– Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi
– Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare

Di cosa si occupa

La malattia emorroidaria
Patologie del sistema cardiocircolatorio

Gli ultimi articoli inseriti