Logopedia

Fisiopatologia della deglutizione
La deglutizione inizia nella cavità orale dove le ghiandole salivari, i denti e la lingua lavorano per scomporre il cibo in piccoli pezzetti formando il così detto bolo alimentare. Il movimento della mandibola, dei muscoli masticatori e l'attività dei denti consentono di triturare il cibo. La saliva secreta dalle ghiandole salivari contribuisce al processo meccanico e chimico della digestione. La lingua manipola il bolo e lo sposta nell'orofaringe. I passi successivi sono involontari: il bolo passa attraverso la faringe, l'epiglottide chiude la laringe (proteggendo le vie aeree inferiori), e le onde peristaltiche esofagee spostano il bolo nello stomaco.